Ex scalo ferroviario Lambrate



L'ex scalo è stato attivato nel 1914

Descrizione

Attivato nel 1914, l’ex scalo Lambrate occupa un’area pari a circa 70.000 mq nel settore orientale di Milano, esternamente alla cintura ferroviaria che corre in rilevato e separa l’omonimo quartiere di Lambrate da quello di Città Studi.

L’ambito rientra nell’Accordo di Programma tra Comune e Gruppo FS Italiane per la riqualificazione di sette ex scali ferroviari ed è stato oggetto del concorso internazionale Reinventing Cities, conclusosi nel 2021 con la proclamazione del progetto “Lambrate Streaming” del team guidato da Sant’Ilario Società Cooperativa Edilizia.

Nell’area è prevista la realizzazione di un grande parco pubblico con percorsi ciclabili, alloggi di edilizia sociale e servizi per il quartiere. Nelle more dell’attuazione, l’ex scalo è stato locato all'Associazione Formidabile e ospita iniziative di natura artistica e culturale.

Per partecipare alla visita è obbligatorio prenotarsi, indicando anche l’eventuale presenza di minori e disabili, inviando una mail a info@fssistemiurbani.it con allegata la seguente LIBERATORIA compilata e firmata, la stessa deve inoltre essere consegnata in originale agli addetti il giorno della visita.

Informazioni

Via Pietro Andrea Saccardo, 12

Mezzi pubblici
Metro: Metro 2: Lambrate FS
Bus: Tram: linee 19 / 33, Autobus: linee 39 / 54 / 75 / 924

Max 50 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Milano e rush line
Accesso disabili: Si

www.fssistemiurbani.it - https://www.linkedin.com/company/fs-sistemi-urbani/

Fatta eccezione per i tour ed eventi all'aperto è sempre obbligatoria la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.

Orari

Sabato
/ 14:00 / 14:30
Domenica
Chiuso
Le prenotazioni sono chiuse

Note

Prenotazione obbligatoria, accesso non consentito senza la stessa. Indicare l'eventuale presenza di minori e disabili, inviando una mail a info@fssistemiurbani.it con allegata la liberatoria linkata nella descrizione compilata e firmata. La LIBERATORIA, deve inoltre essere consegnata in originale agli addetti il giorno della visita. Non è permessa la partecipazione a minori non accompagnati.


Mappa