Ex scalo ferroviario Farini

Crediti: Image courtesy of OMA + Laboratorio Permanente (solo prima foto)


L'ex scalo è stato realizzato nel 1905

Descrizione

L'ex scalo Farini, realizzato nel 1905, costituisce una cesura lungo l’asse urbano nord-ovest tra i quartieri di via Cenisio-Mac Mahon e Isola. Punto d’incontro tra diverse parti di città, si colloca in un quadrante soggetto a rilevanti trasformazioni che va da Porta Nuova, attraverso la Stazione Garibaldi, fino al quartiere Bovisa e all'ex area Expo.

Localizzazione, accessibilità e dimensioni lo rendono il principale dei sette ex scali ferroviari inseriti nel processo di riqualificazione oggetto dell'Accordo di Programma sottoscritto nel 2017 da Comune di Milano e Gruppo FS Italiane.

Nel 2018 l’ex scalo è stato oggetto del “Concorso Farini”, concorso internazionale di progettazione tramite il quale è stato selezionato il progetto “Agenti Climatici”, sviluppato dal team OMA e Laboratorio Permanente, che costituisce il masterplan del compendio.

Per partecipare alla visita è obbligatorio prenotarsi, indicando anche l’eventuale presenza di minori e disabili, inviando una mail a info@fssistemiurbani.it con allegata la seguente LIBERATORIA compilata e firmata, la stessa deve inoltre essere consegnata in originale agli addetti il giorno della visita.

Informazioni

Via Valtellina, 7

Mezzi pubblici
Metro: Metro 3: Maciachini/Zara, Metro 5: Zara/Isola
Bus: Tram: linee 2 / 4 / 33, Autobus: linea 70

Max 100 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Milano e rush line
Accesso disabili: Si

www.fssistemiurbani.it - https://www.linkedin.com/company/fs-sistemi-urbani/

Fatta eccezione per i tour ed eventi all'aperto è sempre obbligatoria la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.

Orari

Sabato
/ 10:00 / 10:45
Domenica
Chiuso
Le prenotazioni sono chiuse

Note

Prenotazione obbligatoria, accesso non consentito senza la stessa. Indicare l'eventuale presenza di minori e disabili, inviando una mail a info@fssistemiurbani.it con allegata la liberatoria linkata nella descrizione compilata e firmata. La LIBERATORIA, deve inoltre essere consegnata in originale agli addetti il giorno della visita. Non è permessa la partecipazione a minori non accompagnati.


Mappa