Nhow Milano



Daniele Beretta e Matteo Thun (interni), 2006

Descrizione

nhow Milano nasce dalla riqualificazione di un ex edificio industriale ad opera dell’architetto Daniele Beretta, e con gli interni curati dall’interior designer Matteo Thun, l’hotel ribalta completamente il concetto architettonico e strutturale di spazio-hotel per privilegiare quella di installazione interattiva, frutto di contaminazioni glamour e lifestyle.

La hall è contraddistinta dalla presenza di opere d’arte, da una reception in lamina d’oro e lampadari di Jacopo Foggini. Il passato industriale dell’edificio viene ricordato dai pavimenti in cemento e, nella zona ascensori, vi è una porzione di pavimento a vetro che permette di vedere le fondamenta originali della fabbrica.

L’hotel diviene così un luogo espositivo, nel quale ogni sei mesi una galleria o un museo, presentano una collezione di opere d’arte di artisti internazionali.Negli anni ha ospitato oltre 30 mostre e incontrato e raccontato centinaia di artisti, designer e fotografi, tra i cui David LaChapelle, Karim Rashid, Marco Glaviano.

Informazioni

Via Tortona 35

Mezzi pubblici
Metro: M2 Porta Genova
Bus: Bus: 68; Tram 2,14

Max 5 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Milano e rush line
Accesso disabili: Parziale



Per l'accesso è necessario esibire la certificazione verde COVID-19 (green pass) o presentare il referto negativo di un tampone rapido effettuato nelle 48 ore precedenti.

Orari

Sabato
/ 10:00 / 11:00 / 12:00 / 13:00 / 14:00 / 15:00 / 16:00 / 17:00
Domenica
/ 12:00 / 13:00 / 14:00 / 15:00 / 16:00 / 17:00
Le prenotazioni sono chiuse.



Mappa